Blog: http://QuartaDimensione.ilcannocchiale.it

Enrico senti.

Guarda..

Giusto per l'esempio che la vita mi ha dato.

Salta gli spazi, ruba i tesori.

Immagini vane nel vago giorno dell'allegria.

Tutto è passato.

Niente ritorna.


Solo te stesso.


Che è Verità,

indelebile,



Condanna.



Picchia duro sopra il masso.

Quella tomba profumata.


Libera l'antitesi che in te.

Vola.

Per sempre.

Ora.


Il Vento.


Sergio 012

Death'n ROme.

Segnali.

Pubblicato il 25/6/2012 alle 4.58 nella rubrica Flussi Di Coscienza.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web