.
Annunci online

QuartaDimensione

Saklas

diario 27/9/2012


Caro Eone Divinità Sanguinaria,

da poco o forse molto sono passato in rassegna

al tuo regno,

cercando di comprendere

il significato del sacrificio.

Vedo l'immortalità affacciarsi sull'orlo dell'oblio.

Donato al prossimo quel potere e quel sorriso

della mia purezza originaria.

Per Primo ti parlo e ti guardo

non più sorpreso del tuo messaggio,

ma comprendo,

oggi stanco.

Prossimo.

Al ritorno verso casa.

Per lo spazio-tempo passerò tornando alla mia stella.

Quel tunnel di luce multidimensionale blu e azzurra.

All'umano il cui coraggio non manca.

Vedrai un giorno, Creatura generata.

Molto presto saprai.

Amore,
finiran le parole,
solo coscienza,
goccia e reminescenza.



Sergio 012
Live'n End





permalink | inviato da Menti_illuminate il 27/9/2012 alle 20:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Blog letto1 volte

Categorie
tags
governo pdl europa stato partito democratico parlamento politica italia berlusconi costituzione
Link
Art 1 La Persona in quanto essere umano evoluto, deve considerarsi una piccolissima parte della totalità delle forme di vita presenti nell'universo. Esse sono da considerarsi come cosa unica, indivisibile e inviolabile. Vi è daltronde, la comune accettazione, che l'unicum creato sia composto di un'infinità di particelle, ognuna differente e costante l'una dall'altra, mutevole nel tempo.