.
Annunci online

QuartaDimensione

Mente

Flussi Di Coscienza 29/11/2011


Vomito

Purezza violata.

 

Quella morsa d’acciaio

Che ti prende l’anima.

 

E poi miriade di visioni

Tutte che parlano

Di un preziosissimo

Bicchiere

Di cristallo.

 

Fragile

In bilico.

 

Splendente.

 

L’universo respira

nell’intermezzo che crea vita.

Attraverso la casualità di un pianto.

Goccia.

Di indelebile dolore.

 

Almanacchi libri per bambini.

Con su scritta la verità fra le verità.

Nessuno può Leggerla.

 

 

Pochi eletti

lenta via.

 

Che tirano

Non mollano.

 

Stretta presa che ormai scotta.

 

Basta fuligine

Respiro ferito.

Noia.

 

Se comandassi io

La mia mente.

 

Lotta il mio spirito contro i venti.

Rinascono bianchissime

Le ali.

 

La cosa giusta da fare

Il limite da non superare.

 

Espandi così il tuo flusso vitale.

Quel contatto.

Con l’universo profondo

che dentro te.

 




permalink | inviato da Menti_illuminate il 29/11/2011 alle 22:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Blog letto1 volte

Categorie
tags
costituzione pdl parlamento politica partito democratico governo berlusconi stato italia europa
Link
Art 1 La Persona in quanto essere umano evoluto, deve considerarsi una piccolissima parte della totalità delle forme di vita presenti nell'universo. Esse sono da considerarsi come cosa unica, indivisibile e inviolabile. Vi è daltronde, la comune accettazione, che l'unicum creato sia composto di un'infinità di particelle, ognuna differente e costante l'una dall'altra, mutevole nel tempo.