.
Annunci online

QuartaDimensione

TU

diario 24/8/2011

E poi quei duri momenti,
 come
ecstasi in rimpianti,
Giovane guerriera dagli occhi blu.


Ora la vita ti invita.
 Ad affrontare i tuoi superbi errori.

Che da sempre ti condizionarono.

Chi ti vive accanto odia tutto questo.
Lo odia profondamente.


Ma ti ama.

Erano le tue sciocche bugie, i tuoi commenti insensati, le tue troppe paure.

Vivi cosi e sopravvivi.

Dentro spazi neri come la pece.

Tu.

Giovane e sola.

Tu.

Vergine sposa.

TU.

In luce


perpetua



Sergio 011
Live'n Summer






permalink | inviato da Menti_illuminate il 24/8/2011 alle 4:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Blog letto165627 volte

Categorie
tags
italia costituzione governo berlusconi partito democratico stato parlamento europa pdl politica
Link
Art 1 La Persona in quanto essere umano evoluto, deve considerarsi una piccolissima parte della totalità delle forme di vita presenti nell'universo. Esse sono da considerarsi come cosa unica, indivisibile e inviolabile. Vi è daltronde, la comune accettazione, che l'unicum creato sia composto di un'infinità di particelle, ognuna differente e costante l'una dall'altra, mutevole nel tempo.