.
Annunci online

QuartaDimensione

Balzo

Poesie Nostrane 28/4/2011


Ed io Ti consolavo
per quel tuo amore che sfuggito via
ti distruggeva.

Oggi sono io
quel ragazzo che in verità ti amava
ma che a te non bastava.

La Ruota Gira.
La Vita Va.

Le parole del dolore.

Sergio 011



permalink | inviato da Menti_illuminate il 28/4/2011 alle 4:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Blog letto1 volte

Categorie
tags
italia partito democratico costituzione governo parlamento stato berlusconi pdl politica europa
Link
Art 1 La Persona in quanto essere umano evoluto, deve considerarsi una piccolissima parte della totalità delle forme di vita presenti nell'universo. Esse sono da considerarsi come cosa unica, indivisibile e inviolabile. Vi è daltronde, la comune accettazione, che l'unicum creato sia composto di un'infinità di particelle, ognuna differente e costante l'una dall'altra, mutevole nel tempo.