.
Annunci online

QuartaDimensione

Gocce

Poesie Nostrane 8/10/2010


Portiamo Dentro brandelli di passato,

Postumi di esperienze troppe volte dimenticate.

Noi siamo Gocce..

Gocce di acqua salata a Noi sconosciuta.


Le Gialle unghie
espongono l'esperienza
della caducità del mio essere,
Troppe volte sospinto da uno Status all'altro,
una vita dopo l'altra,
Evolvendosi.

Era dopo Era,
Sento che la calma s'avvicina,
e
mentre tutti sembran sognare
immobili,
Un Battito d'Ali
Mi rimembra il da farsi.

Sergio 08

Live'n ROme

Sergio Neri - Tutti i diritti Riservati



permalink | inviato da Menti_illuminate il 8/10/2010 alle 18:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Blog letto1 volte

Categorie
tags
parlamento governo partito democratico europa costituzione berlusconi stato italia politica pdl
Link
Art 1 La Persona in quanto essere umano evoluto, deve considerarsi una piccolissima parte della totalità delle forme di vita presenti nell'universo. Esse sono da considerarsi come cosa unica, indivisibile e inviolabile. Vi è daltronde, la comune accettazione, che l'unicum creato sia composto di un'infinità di particelle, ognuna differente e costante l'una dall'altra, mutevole nel tempo.