.
Annunci online

QuartaDimensione

Eden

Flussi Di Coscienza 7/7/2010


Mi aggiro come zombie,
come Licantropo
ossessionato dalla propria Luna,
vivo di spazi troppo stretti,
poco adatti
al divino che porto dentro.

Persi nuovamente me stesso,
in una nuvola chiara all'esterno,
come foglia secca
nelle ombrose giornate d'estate,
come cerchio concentrico vuoto all'interno,
devio la mia corsa,
mi lascio andare
ai vizi
che non contano,
convinto che essi possano sostenere,
quello che adesso lacera,
il peso del mio sentire.

Mi espando così,
io raggio di sole,
Me saggio in catene,
it is what i feel.

Alla ricerca sì,
ma ricerca di cosa,
quando l'Eden è qui,
quando niente ormai conta,
il nulla.
Quanto te.

Sergio 010

Live'n Traffic

Sergio Neri - Tutti i diritti riservati



permalink | inviato da Menti_illuminate il 7/7/2010 alle 23:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Blog letto1 volte

Categorie
tags
europa pdl parlamento costituzione politica italia partito democratico stato governo berlusconi
Link
Art 1 La Persona in quanto essere umano evoluto, deve considerarsi una piccolissima parte della totalità delle forme di vita presenti nell'universo. Esse sono da considerarsi come cosa unica, indivisibile e inviolabile. Vi è daltronde, la comune accettazione, che l'unicum creato sia composto di un'infinità di particelle, ognuna differente e costante l'una dall'altra, mutevole nel tempo.